Giro pizza: cos’è e come funziona

pezzi di pizza

Il giro pizza, è un format che sicuramente almeno una volta nella vita ne avrai già sentito parlare. In questo articolo andremo a capire cos’è e come funziona.
Si tratta di una formula che permette ai commensali di degustare più pizze con diversi ingredienti ad un prezzo fisso.

Se pensiamo alla classica cena tra amici dove ognuno si sceglie la sua pizza preferita, possiamo affermare che si tratti di una concezione completamente differente da quella che siamo abituati a svolgere.

Il giro pizza è l’antitesi del famoso “all you can eat” (mangia quanto puoi). Questo slogan è divenuto popolare perché il ristorante che lo propone, stabilisce un prezzo fisso e per quella cifra si può ordinare tutto ciò che si vuole.

Alcuni pizza chef, hanno preferito chiamare il loro giro pizza “Menù degustazione” facendo vivere ai loro clienti diversi percorsi culinari di alto livello. Si potrebbe definire come un modo per far conoscere la loro versione di pizza gourmet in mille sfumature.

Il modus operandi è sempre lo stesso e non si discosta dalla nuova concezione di pizza. Si selezionano le migliori materie prime, a partire dalla farina e poi finendo con gli ingredienti migliori. La caratteristica principale è proprio la cura e la selezione di tutti questi elementi che determinano un ottimo risultato.

Il giro pizza “Tradizionale”: le regole da seguire

pizza tagliata dentro al cartone

Il giro pizza, si basa proprio sul principio di poter far degustare più pizze in contemporanea garantendo un servizio “speedy”.

Proprio per questo motivo che, il giro pizza, viene solitamente proposto per le feste di compleanno oppure per quegli eventi privati con un numero elevato di invitati da servire come ad esempio le cene aziendali.

Stabilire delle regole è molto importante soprattutto per non creare dei malintesi quando è il momento di saldare il conto.

Regolamento:

  1. Stabilisci un prezzo fisso del menù giro pizza;
  2. Scegli il menù delle pizze che vorresti;
  3. Personalizza le portate del giro pizza;
  4. Non sprecare il cibo che viene servito.

Il costo medio per fare un giro pizza con gli amici è di circa 18 euro a persona, ovviamente anche il coperto e le bevande sono incluse nel prezzo.

Il menù del giro pizza solitamente, comprende diversi gusti tra una portata e l’altra. Si possono assaggiare sia le pizze classiche che quelle più particolari come ad esempio con gli impasti speciali. Oltre all’impasto con farina di tipo 00, alcune pizzerie utilizzano anche la farina per fare la pizza integrale come alternativa.

L’importanza del secondo punto, invece, permette di capire quante pizze in linea generale si dovranno portare. Inoltre, così facendo, non si rischia di dover mangiare delle pizze con degli ingredienti che non piacciono a nessuno o nel peggiore dei casi, allergici.

In Italia la quantità di cibo sprecato per ogni abitante è di circa 67 kg per un totale di 4 milioni di tonnellate, che portano il nostro paese al 12º posto della classifica mondiale (fonte: Coldiretti).
Questo dato dovrebbe sensibilizzare ognuno di noi per avere più consapevolezza di quanto è prezioso il cibo.

Stai pensando di offrire il giro pizza nel tuo locale?

tavolo lungo per tante persone

Per te che sei un imprenditore e sicuramente starai pensando di offrire anche tu il giro pizza nel tuo locale, abbiamo cercato di stilare una lista con degli aspetti di cui dovresti tener conto.

Il giro pizza “planning”

Esamina il target dei tuoi clienti, scopri di più sulle loro abitudini e fai un indagine sugli ingredienti maggiormente apprezzati, potrai sorprenderli con nuovi abbinamenti.

Suddividi la mole di lavoro in base agli orari di maggiore flusso, per garantire un servizio perfetto. Evita fasce orarie “di punta” che potrebbero mettere in difficoltà la cucina e la sala.

Sfrutta appieno i servizi offerti, se ad esempio disponi di un ampio parcheggio, riempilo in modo intelligente, garantendo sempre una posizione comoda a tutti. Questa azione, permette di far salire la reputazione del tuo locale.

Elabora un menù appetibile in tutti i sensi, in questa guida abbiamo visto come creare un menù di successo per la tua pizzeria, ti consiglio di leggerlo per imparare nuove strategie.

Crea un offerta vantaggiosa che abbia il giusto rapporto qualità prezzo. Spesso si sottovaluta questo aspetto, il cliente è sempre più attento ed esigente, conquistalo utilizzando ingredienti di prima qualità.

Sponsorizza il tuo giro pizza su tutti i canali a te disponibili, social network, lista contatti e se disponibile, manda un avviso tramite mailing list. Informa il tuo pubblico e ricordati che la pubblicità è l’anima del commercio. Solo così acquisirai la notorietà sperata.

Ma alla fine, conviene farlo nel proprio locale?

Per creare un format di successo, è fondamentale mettere in pratica le proprie abilità e competenze in materia. Il giro pizza è un opportunità che molti ignorano ma che invece va considerata meglio perché è in grado, in alcuni casi, di rilanciare la tua pizzeria.

I vantaggi

I benefici sono tanti, come anticipato, offrendo questo tipo di servizio, tutti gli organizzatori di gruppi e comitive punteranno a prenotare un tavolo nella tua pizzeria. I tuoi fedeli clienti non ti tradirebbero mai e pian pianino si creerà quell’effetto passa parola che ti permetterà in poco tempo di acquisirne di nuovi in maniera del tutto naturale.

Gli svantaggi

In alcuni casi, se non si esegue una pianificazione efficace, si rischia di ottenere l’effetto contrario a quello desiderato. Ecco spiegata l’importanza del paragrafo precedente sul giro pizza “planning”. Una statistica interessante dice che 1 persona su 2, si abbuffa più del dovuto con conseguenti problemi di salute. Spesso si attribuisce la colpa al cibo, ma a volte siamo noi stessi che ci facciamo del male inconsciamente.

Ecco il supporto di cui hai bisogno

In questa guida, abbiamo analizzato cos’è e come funziona il giro pizza grazie anche ad una serie di chiarimenti e approfondimenti.

Se sei un ristoratore e vuoi approfondire l’argomento, ti consiglio di richiedere subito un consulente pizzaiolo. Potrai scegliere il giorno e l’ora dell’appuntamento che preferisci.

Ti aiuteremo a materializzare il tuo “concept” per aprire una pizzeria con 10.000 euro oppure per creare la tua pizza senza glutine. In questo modo, avrai l’opportunità di essere seguito passo dopo passo per raggiungere l’obbiettivo prefissato.

Condividi su:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Seguici su:

Ti abbiamo incuriosito?

Contattaci per ricevere una consulenza specialistica, partnerships, collaborazioni o semplici curiosità.

Contenuti

Novità

Articoli Suggeriti

Hai bisogno di una mano? Prenota la tua Consulenza Specialistica!

Benvenuto nel modulo di prenotazione, seleziona il giorno e poi l’orario più comodo.
Il pagamento verrà corrisposto dopo l’erogazione del servizio.

Il pagamento verrà corrisposto dopo l’erogazione del servizio.

Consulenza

SPECIALISTICA
99
69
  • Assistenza professionale personalizzata;​
  • Supporto one to one;​
  • Nessuna spesa di spostamento;​
  • Risparmio di tempo e denaro;​
  • Scegli tu l’orario e il giorno​
Popolare

Benvenuto nel modulo di prenotazione, seleziona il giorno e poi l’orario più comodo.

ECCO UN REGALO
PER TE!

Compila il form per ricevere subito la guida sul Lievito Madre!