Cella di lievitazione fai da te: conviene autocostruirla?

pizzaiola con mattarello

Scommetto che almeno una volta su un libro di ricette hai letto di lasciare l’impasto a riposare in una cella di lievitazione per un determinato tempo. Ma è davvero così importante effettuare questo passaggio al fine di ottenere una buona lievitazione?

Ti sei mai chiesto qual è precisamente la temperatura ideale per far lievitare la pizza?

Se almeno una volta ti sei posto una di queste domande, allora sei capitato nel posto giusto! In questo articolo ho deciso di spiegarti cos’è la cella di lievitazione. Perché è fondamentale lasciar riposare l’impasto a temperatura controllata. Indipendentemente che tu sia amante delle brevi lievitazioni piuttosto che una pizza a lunga lievitazione.

La cella di lievitazione che cos’è?

cella di lievitazione professionale

Ogni panificio, pastificio e pizzeria che si rispetti è in possesso di attrezzature apposite per la lavorazione dell’impasto. Ciascuna di queste realtà lavorative utilizza delle celle di lievitazione, ma precisamente che cosa sono?

La cella di lievitazione è una struttura in grado di favorire correttamente la lievitazione di un impasto. Come? Mediante la regolazione della temperatura e dell’umidità dell’ambiente riscaldato.

Utilizzarne una ti consente di ottenere risultati più prevedibili e ripetibili. Puoi impostare le condizioni ideali per il tipo specifico di impasto che stai preparando. Questo aspetto ti garantisce che esso si sviluppi in modo uniforme . Se decidessi di fare ad esempio una pizza 5 ore di lievitazione potrebbe fare il caso tuo.

Gli addetti ai lavori sono sempre di corsa, soprattutto i panettieri che lavorano di notte. Una cella di lievitazione può accelerare il processo di lievitazione. Aumentando la temperatura all’interno della cella, è possibile ridurre il tempo necessario per la lievitazione. Quando si ha fretta o si deve preparare il pane in tempi brevi è la miglior soluzione. Il discorso cambia se vuoi fare un impasto pizza 24 ore di lievitazione.

Il controllo delle condizioni di lievitazione contribuisce a migliorare il sapore e la consistenza di ogni impasto. Una lievitazione controllata consente ai lieviti di svilupparsi in modo ottimale. Così facendo potrai influenzare positivamente il gusto e la struttura della pizza. Se sei possessore di lievito madre solido o liquido potresti pensare di conservarlo all’interno della tua cella dopo ogni rinfresco.

Nonostante si pensi che solo le realtà lavorative siano in possesso di una cella di lievitazione, in realtà non è così. È, infatti, possibile riuscire a costruirne una in maniera autonoma in modo tale da poter ottenere gli stessi risultati di una laboratorio professionale.

Alcune considerazioni da tenere presente

La decisione di autocostruire una cella di lievitazione fai da te dipende da diversi fattori. Tra cui le tue abilità di fai da te, il tuo budget e la frequenza con cui fai il pane o altri prodotti lievitati.

Vantaggi della costruzione di una cella di lievitazione fai da te:

  1. La personalizzazione sicuramente gioco un ruolo importante. Puoi progettare la tua cella di lievitazione in base alle tue esigenze. Ad esempio puoi stabilire la dimensione, la temperatura e l’umidità desiderate.
  2. Avresti un risparmio di denaro. Costruire una cella con temperatura controllata, potrebbe essere più economico rispetto all’acquisto di una già pronta e assemblata.
  3. Se ti piace il fai da te, il processo di costruzione potrebbe essere gratificante e molto soddisfacente. La soddisfazione personale appaga sempre molto.

Svantaggi della costruzione di una cella di lievitazione fai da te:

  1. La costruzione di una cella di lievitazione richiede competenze tecniche e strumenti appropriati. Se non hai esperienza in questo campo, potrebbe essere complesso ottenere risultati ottimali.
  2. La progettazione e la costruzione di una cella di lievitazione può richiedere tempo e sforzi considerevoli. Se non hai il tempo o la pazienza necessari, sarebbe più conveniente acquistarne una già assemblata.
  3. Metti in preventivo anche che se non sei un esperto, potresti commettere errori nella progettazione o nella costruzione. Ogni passo falso potrebbe portarti a risultati non soddisfacenti.
  4. Le celle di lievitazione che si comprano in commercio, spesso offrono garanzie e sono progettate con norme di sicurezza. In un progetto fai da te non si ottengono certezze. La sicurezza è un fattore da non sottovalutare.

In sintesi, se hai buone abilità di fai da te, un budget adeguato e tempo da dedicare al progetto, potresti considerare la costruzione di una cella di lievitazione. Tuttavia, se non ti senti sicuro o non hai le competenze necessarie, potrebbe essere meglio acquistare una cella di lievitazione già pronta.

Se ti è piaciuto quest’argomento o preferisci approfondire la tua conoscenza su altre tematiche riguardanti la pizza, ti suggerisco di rivolgerti a un consulente pizzaiolo.

In questo modo, avrai l’opportunità di essere seguito in qualsiasi momento e diventare col tempo un pizzaiolo professionista e aprire la tua pizzeria di successo.

Condividi su:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Seguici su:

Ti abbiamo incuriosito?

Contattaci per ricevere una consulenza specialistica, partnerships, collaborazioni o semplici curiosità.

Contenuti

Novità

Articoli Suggeriti

forno per pizza

Forni Moretti: ecco quale scegliere

Quando si parla di forni elettrici professionali per la cottura della pizza, è impossibile non nominare Moretti forni. Una vera e propria icona nel mondo

Prenota qui il tuo Consulente Pizzaiolo!

Benvenuto nel modulo di prenotazione, seleziona il giorno e poi l’orario più comodo.

Il pagamento verrà corrisposto dopo l’erogazione del servizio.

IN REGALO

la Guida sul Lievito Madre!
59
  • Assistenza personalizzata;
  • Supporto one to one;​
  • Zero spese di spostamento;
  • Risparmio di tempo e denaro;​
  • Scegli tu l’orario e il giorno.
Popolare

Benvenuto nel modulo di prenotazione, seleziona il giorno e poi l’orario più comodo.

ECCO UN REGALO
PER TE!

Compila il form per ricevere subito la guida sul Lievito Madre!